LETTERATURA torna alla homepage
PRECICERONIANA CICERONIANA AUGUSTEA IMPERIALE RISORSE
     
Ovidio


  Cerca







Progetto Ovidio - attualità in latino

--- aggiornato al 21 maggio 2004 ---


link amici
>>> visita soglie.it


aggiornamenti 2004: 31/12 - 17/12 - 10/12 - 03/12 - 26/11 - 19/11 - 12/11 - 05/11 - 29/10 - 22/10 - 15/10 - 08/10 - 01/10 - 24/09 - 17/09 - 10/09 - 03/09 - 27/08 - 20/08 - 18/06 - 11/06 - 04/06 - 28/05 - 21/05 - 14/05 - 07/05 - 30/04 - 23/04 - 16/04 - 09/04 - 02/04 - 26/03 - 19/03 - 12/03 - 05/03 - 27/02 - 20/02 - 13/02 - 06/02 - 30/01 - 23/01 - 16/01 - 09/01 - 02/01

aggiornamenti 2003 - aggiornamenti 2005

N.B.: 1) le immagini associate ai testi linkano a siti inerenti agli argomenti trattati
2) le notizie vengono selezionate ed eventualmente adattate per la Rete italiana
3) i redattori finnici hanno interrotto le loro attivitÓ dal 18/06 al 20/08 per le vacanze estive, e durante le festivitÓ natalizie

Iraq, guerra, democrazia


>>> DE PACE IN IRAQUIA RESTITUENDA.

Gerhard Schröder, cancellarius foederalis Germaniae, censet copias ex terris islamicis in Iraquiam mittendas esse, quae stabilitatem tueantur.
Sed necesse esse, ut tutatores pacis auctoritatem Nationum Unitarum habeant. Copias muslimorum, quae ex terris islamicis venerint, una cum militibus Iraquianis meliorem facultatem securitatis in Iraquia confirmandae habituras esse.
In colloquio interrogatorio televisionis Germanicae Schröder affirmavit homines eadem religione coniunctos multo melius quam alios una acturos esse. Diffidebat autem fieri posse, ut foederatio ab Americanis conducta rem in Iraquia restitueret.
Violentia autem et strages fere cotidianae in Iraquia continuantur. Die Lunae (17.5.) Izzedin Salim, praeses consilii praesidialis, bomba vehiculari explosa Bagdati una cum compluribus aliis occisus est.
Consilium praesidiale eodem die praesidi mortuo sunnitam ex urbe Mosul successorem designavit. [Nuntios Latinos 21.05.2004 redegit Tuomo Pekkanen - © Copyright Finnish Broadcasting - Yleisradio Oy]

 


>>> IRAQ: SOLUZIONI PER LA PACE.


Il cancelliere della Germania federale, Gerhard Schröder [nella foto], ritiene indispensabile l’invio di ‘truppe di pace’ islamiche in Iraq, ed altresì essenziale ch’esse agiscano sotto l’egida dell’ONU. Secondo il cancelliere, infatti, truppe musulmane, provenienti dai Paesi islamici, troverebbero meno impedimenti nel collaborare con i militari iracheni per garantire la sicurezza in Iraq.
In un’intervista rilasciata alla TV tedesca, Schröder ha sottolineato, da un lato, che uomini uniti dallo stesso credo religioso potrebbero cooperare con più efficienza che altri; dall’altro, evidenziava il proprio scetticismo sulla riuscita della missione di pace capitanata dagli USA.
In effetti, in Iraq, la violenza e le stragi si susseguono a ritmo praticamente quotidiano. Lunedì [17 maggio], Izzedin Salim, il capo del Consiglio governativo [propr. ‘praesidialis’ fa riferimento al governatorato di una provincia; ndt], è stato ucciso, insieme con molte altre persone, dall’esplosione di un’auto-bomba [bomba vehiculari], a Baghdad [un gruppo legato ad ‘al Qaeda’ ha rivendicato la responsabilità dell’attentato; ndt].
Lo stesso giorno della morte del presidente, il Consiglio governativo ha designato suo successore un sunnita di Mosul.


l'allattamento al seno in un mondo globalizzato


>>> LACTATIO MORBOS CARDIOVASCULARES AMOVET.

Ex recenti investigatione, in commentariis periodicis "The Lancet" nuper divulgata, infantes, quos mater mammis nutrit, rarius quam ceteri postea in morbos cardiovasculares incidunt.
Infans lactans primis hebdomadibus lentius crescit quam ille, qui alio nutrimento alitur. Id autem periculum non tantum hypertoniae et nimii cholesteroli sed etiam diabetae deminuit. [Nuntios Latinos 21.05.2004 redegit Tuomo Pekkanen - © Copyright Finnish Broadcasting - Yleisradio Oy]

 


>>> L’ALLATTAMENTO PREVIENE LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI.


Da una ricerca recente, pubblicata pochi giorni or sono sul periodico ‘The Lancet’, si apprende che i neonati allattati al seno materno, con la crescita, sono meno esposti, rispetto agli altri, all’incidenza di malattie cardiovascolari.
Il lattante, durante le prime settimane, cresce più lentamente d’un neonato nutrito con alimenti alternativi (al latte materno), ma ciò diminuisce non solo i rischi d’ipertonia [aumento del tono muscolare o dell’eccitabilità nervosa; ndt] e d’un alto tasso di colesterolo, ma anche di diabete.


il sito di Eurovision


>>> RUSLANA PALMAM TULIT.

Certamen cantus Eurovisionis in urbe Istambul Turciae Idibus Maiis factum est. Intererant triginta sex nationes, ex quibus in finale certamen tantum viginti quattuor admissae erant.
Palmam tulit Ucraina cantu nomine "Wild Dance" sive "Saltatio Fera", quem Ruslana, iuvenis cantatrix, cum grege suo cecinit.
Ruslana etiam modos musicos illius cantus scripserat, qui compositio est rhythmorum ethnicorum et saltationum atque musicae modernae popularis.
Proximae aemulae Ucrainae erant Serbia-Montenegro et Graecia. Munere iudicum functi sunt spectatores singularum terrarum, qui per telephonum suffragia dederunt.
Anno proximo certamen Kioviae, in capite Ucrainae instituetur. [Nuntios Latinos 21.05.2004 redegit Tuomo Pekkanen - © Copyright Finnish Broadcasting - Yleisradio Oy]

 


>>> EUROVISION: HA VINTO RUSLANA.


S’è tenuto, il 15 maggio, ad Istanbul, in Turchia, il festival canoro ‘Eurovision’, con la partecipazione complessiva di 36 Nazioni, delle quali solo 24 ammesse alla fase finale.
Ha vinto l’Ucraina, con una canzone intitolata ‘Wild dance’ – ovvero ‘Danza selvaggia’ – cantata dalla giovane interprete Ruslana [nella foto, sulla copertina dell’album] insieme con la sua band.
Ruslana è anche l’autrice di tale canzone, ch’è un mix [compositio] di ritmi etnici, rock [saltationum] e pop moderno.
Rispettivamente al II e III posto Serbia-Montenegro e Grecia. A fare da giudici, gli spettatori dei singoli Paesi, che hanno espresso le proprie preferenze attraverso il meccanismo del ‘televoto’.
L’anno prossimo, il festival si terrà a Kiev [Kioviae], capitale dell’Ucraina.



aggiornamenti 2004: 31/12 - 17/12 - 10/12 - 03/12 - 26/11 - 19/11 - 12/11 - 05/11 - 29/10 - 22/10 - 15/10 - 08/10 - 01/10 - 24/09 - 17/09 - 10/09 - 03/09 - 27/08 - 20/08 - 18/06 - 11/06 - 04/06 - 28/05 - 21/05 - 14/05 - 07/05 - 30/04 - 23/04 - 16/04 - 09/04 - 02/04 - 26/03 - 19/03 - 12/03 - 05/03 - 27/02 - 20/02 - 13/02 - 06/02 - 30/01 - 23/01 - 16/01 - 09/01 - 02/01

aggiornamenti 2003 - aggiornamenti 2005

le notizie in latino sono redatte, con scadenza settimanale, da Reijo Pitkäranta e Tuomo Pekkanen - © Copyright Finnish Broadcasting - Yleisradio Oy

le mie traduzioni e le mie note sono copyleft - Bukowski

la ricerca iconografica è stata effettuata tramite l'apposita sezione di arianna.it

la ricerca e la selezione dei link sono state effettuate tramite Yahoo! italia


aggiungi questa pagina ai preferiti aggiungi ai preferiti imposta progettovidio come pagina iniziale imposta come pagina iniziale  torna su

tutto il materiale presente su questo sito è a libera disposizione di tutti, ad uso didattico e personale, non profit/no copyright --- bukowski

  HOMEPAGE

  SEGNALA IL SITO

  FAQ 

ideatore, responsabile e content editor NUNZIO CASTALDI (bukowski)
powered by www.weben.it

Licenza Creative Commons
i contenuti di questo sito sono coperti da Licenza Creative Commons